Sei in sovrappeso? Leggi questo articolo

Trovi che perdere peso e poi tenerlo lontano da una vera e propria lotta? Non preoccuparti… non sei l’unico.

Ma la buona notizia è che solo apportando alcune semplici modifiche alle nostre abitudini alimentari e di attività fisica, in modi che possiamo sostenere e mantenere per il resto della nostra vita (piuttosto che attraverso una dieta a breve termine) possiamo perdere peso, tenerlo lontano e migliorare la nostra salute per tutta la vita.

Obiettivi realistici

Un buon punto di partenza è quello di mettere a punto quelle vecchie abitudini fissando obiettivi realistici.

Un modo per iniziare a farlo è quello di tenere un semplice diario per qualche settimana per tracciare la nostra alimentazione e l’attività fisica, perché questo può aiutare a fissare obiettivi raggiungibili e a pianificare i nostri cambiamenti positivi per raggiungerli.

Evitare le “fissazioni rapide”, le trappole per la perdita di peso e le diete poco salutari.

Attenzione a queste trappole dimagranti o cattive abitudini che possono ostacolare il raggiungimento dei vostri obiettivi:

  • saltare i pasti o mangiare in fuga
  • mangiare e bere per alleviare lo stress
  • mangiare cibi pronti troppo spesso, invece di preparare pasti cucinati in casa con
  • ingredienti freschi

Stai lontano da diete che:

  • vietano un alimento sano specifico o tutti i gruppi alimentari
  • promettono risultati rapidi e miracolosi
  • non hanno una base scientifica o non sono approvati da professionisti sanitari accreditati.

Le diete rapide non aiutano a migliorare le abitudini alimentari a lungo termine o la perdita di peso sostenuta e spesso possono anche portare a effetti collaterali dannosi (si apre in una nuova finestra) per la vostra salute.

Quanto velocemente dovrei perdere peso?

Una volta determinato il proprio peso sano, è importante stabilire un obiettivo realistico e a lungo termine che sia realizzabile e che si basi su un’alimentazione sana e sull’essere attivi.

Per gli adulti sani, il tasso raccomandato di perdita di peso è di 0,5-1,0 kg a settimana.

Iniziate bene con questi consigli per una sana perdita di peso

  • consumare regolarmente pasti sani – compresa la colazione (si apre in una nuova finestra) – con le giuste quantità di ciascuno dei cinque gruppi di alimenti nutrienti (si apre in una nuova finestra) per soddisfare il vostro fabbisogno energetico individuale
  • diminuire le dimensioni delle porzioni per evitare di mangiare troppo (con l’ulteriore vantaggio di risparmiare anche sulla bolletta del cibo)
  • verificare di non essere eccessivamente indulgenti nella categoria “alimenti discrezionali (si apre in una nuova finestra)” in quanto questi alimenti e bevande tendono ad avere un alto contenuto di chilojoule a causa del loro contenuto di grassi,
  • zuccheri e/o alcolici
  • mangiate lentamente e fermatevi quando siete comodamente sazi
  • continuare a muoversi, sedersi meno e fissare obiettivi per essere più attivi ogni giorno
  • pre-programmare il menu settimanale e la lista della spesa e imparare a seguire i pannelli nutrizionali sulle etichette degli alimenti
  • passare a sane abitudini culinarie e cercare ricette semplici, gustose e salutari che tutta la famiglia possa gustare
  • scambiare le bevande zuccherate con l’acqua. Guarda il Swap It and Save! Idee per salvare il tuo girovita (si apre in una nuova finestra) video.
  • evitare di “non sgranocchiare la fame” tra un pasto e l’altro o quando si è distratti, come quando si guarda la tv o al cinema
  • Imparare a dire con sicurezza “no grazie” ai secondi piatti e ai dessert ad alta energia.
  • Finite invece il pasto con della frutta deliziosa.
  • Ridurre lo zucchero e i cibi ad alto contenuto di grassi e scegliere più frutta e verdura (si apre in una nuova finestra).
  • Quando mangiate fuori, controllate attentamente i menu del fast food, compresi i chilojoule, e servite le taglie. Provate invece queste idee più salutari per mangiare fuori
  • bere molta acqua e se si sceglie di bere alcolici ordinare al bicchiere e sorseggiare lentamente
  • premiate i vostri successi lungo il percorso e prendetevi del tempo per qualcosa che vi faccia sentire bene, ma evitate di usare cibo o bevande come ricompensa
    cercate il sostegno positivo degli amici e di altre persone per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi a lungo termine.

Chi può aiutarvi e sostenervi per perdere peso?

Ci sono molti programmi di perdita di peso, servizi e prodotti disponibili che possono aiutarti a perdere peso. Weight Management Council Italia (si apre in una nuova finestra) fornisce informazioni sulle migliori pratiche per la perdita di peso. Utilizzate queste informazioni per decidere quale sia l’approccio migliore per voi.

Vale anche la pena di controllare i portali che forniscono molte informazioni sulla perdita di peso. Qui sotto ne troverete 3 molto popolari:

Melarossa.it – una dieta molto ben spiegata, che è meglio per voi, consigli da dove cominciare. Date un’occhiata per stabilire un piano di perdita di peso e sapete da dove cominciare!

Fordsocialhome.it – qui ci sono un sacco di recensioni di farmaci per la perdita di peso e integratori. Se siete alla ricerca di qualcosa che vi aiuti a perdere peso rapidamente e volete investire in voi stessi, vi consigliamo di controllare le informazioni qui.

Who.int – un portale dove si possono trovare informazioni sulla salute in generale. Ricordate che il sovrappeso spesso deriva da altri aspetti come lo stress o i problemi digestivi. Controlla questa pagina per prenderti cura della tua salute.

Anche il vostro medico, un dietologo accreditato (si apre in una nuova finestra), un fisiologo o uno psicologo saranno in grado di aiutarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*