Metodo fisico di esercitazione per buon sonno

Luce spenta, silenzio, minuti passano e il sonno ancora non viene? La questione dei problemi del sonno sta diventando sempre più powszechniejszą. Nel frattempo, ci sono modi che possono efficacemente rendere il vostro sonno più facile. Uno dei metodi efficaci è solo l’esercizio fisico semplice. Le esercitazioni sonno-aiutate contano sull’allentamento cosciente del muscolo, che forza la loro tensione.

buon sonno

Il primo numero è il rilassamento dei muscoli delle mani

Sdraiato comodamente sulla schiena, con una coperta arricciata sotto le ginocchia, chiudere gli occhi e cercare di allentare la mano destra eseguendo una sequenza di esercizi. Si tratta di piegare la mano in un pugno, comprimerlo e poi allentarlo. Il passo successivo è quello di piegare il braccio al gomito, pochi secondi il tono muscolare e allentarli. Ripetere questo esercizio sulla mano sinistra.

Poi, allentare i muscoli delle gambe

In posizione sdraiata, piegare il piede, stringerlo, poi allentarlo. Poi piegare il ginocchio, allungare i muscoli per alcuni secondi e allentarli. Lo stesso dovrebbe essere ripetuto sulla seconda tappa. È importante ricordare che quando si stira i muscoli si respira e espirare quando ti rilassi.

Il passo successivo è quello di allentare tutto il corpo

In questa fase, si dovrebbe concentrarsi sullo stretching e allentamento di altri lotti muscolari cioè Glutei, addome, pavimento pelvico ai muscoli facciali.

L’ultimo passo si applica all’allentamento dei muscoli senza tensione

Una volta che avete imparato gli esercizi di cui sopra, si dovrebbe esercitare loro senza dover allungare saldamente e rilassare i muscoli. I movimenti devono essere lenti e accompagnati da una sensazione di peso. Si tratta di movimenti come il sollevamento a mano libera e l’abbassamento inerziale.

Completare gli esercizi è quello di garantire il rilassamento della mente. Soprattutto prima di andare a letto, si dovrebbe pensare a qualcosa di piacevole e allontanarsi da voi tutti i tipi di problemi, perché lo stress colpisce la tensione muscolare sfavorevole, che contribuisce significativamente a problemi di sonno.

Oltre ad esercitare, è anche importante ricordare diverse questioni, vale a dire di rimanere addormentato in una stanza ventilata e pulita o wypijać tè con melisą. Questo garantisce una qualità di sonno molto migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*